#sportnelweb Rosa Gramaccioni analizza un aspetto interessante di come potrebbe evolvere il nostro futuro di tutti i giorni: saremo tutti Emma?